Ho affrontato un tema a cui tengo molto via Facebook. Lo riporto qui visto che, se parliamo di Comunicazione mi sento chiamata in causa per laurea e soprattutto per un decennio di onorata carriera…(oh my God sono anziana)! 😉

Al di là di quello che si possa scrivere in un articolo online in un sito di cucina e lifestyle (ndr Dissapore.com) … la Pubblicità è l’arte di persuadere e per farlo utilizza psicologia e semiotica. Una sagoma e un calice vi hanno ricordato altro? Un’allegoria per immagini perfettamente riuscita: il significante vince sul significato e suscita un’emozione. Se poi l’oggetto della Comunicazione è sensuale (e non erotico o violento) siamo solo nel campo della seduzione e i prodotti, per essere acquistati, devono sedurre (prima legge del marketing).

Infine, un mio giudizio personale da donna: la parità o l’emancipazione non credo sia nell’annullamento degli stereotipi, ma nell’esaltazione delle differenze.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: