Cosa succede su Internet ogni minuto (versione 2016)

Ho trovato questa versione aggiornata. Ne avevo parlato in un post qui.
Hanno fatto il loro ingresso: whatsapp, Netflix, Spotify… E in generale assistiamo ad un assottigliamento del numero di piattaforme frequentate dalla maggior parte delle persone.
Staremo a vedere.

63ecff4c-aba6-492a-8f4e-1b54e6df21dc-original

Annunci

Be a Material Girl

Un’altra trovata di Madonna che dopo la musica, il cinema, l’editoria, riapproda nel mondo della moda. Stavolta lo fa firmando una linea di abbigliamento con il supporto della figlia Lourdes Maria. Nasce così la linea di abbigliamento “Material Girl”, in omaggio alla celebre hit di Madonna del 1985. la collezione, che comprende anche calzature, gioielli e borse si rivolge ad un target teenager e è distribuito dal gruppo Macy’s (sia nei punti vendita statunitensi che nel sito www.Macy.com). I prezzi saranno anche a misura di teenager: non oltre i 30 €.

Unica cosa strana: nè miss Ciccone nè la piccola sono testimonial pubblicitarie della collezione ma anzi sul sito ci accoglie una bionda dark poco anni ’80…

Per maggiori informazioni: www.materialgirlcollection.com opure il blog blog.materialgirlcollection.com

Il 25 aprile…

Il 25 aprile, anniversario della Liberazione dell’Italia dal fascismo è diventato solo un evento istituzionale, limitato alla celebrazione delle morti (con corone di fiori e saluti ufficiali)? Forse si.
Il 25 aprile è un giorno di festa, un rosso sul calendario che ti permette di fare un ponte e goderti qualche giorno di vacanza prima dell’estate. Spero di no.
Il 25 aprile non riempie più le piazze con manifestazioni ed eventi utili a mantenere vivo il ricordo di un passato nemmeno troppo passato. Non lo so.

Una cosa però mi ha colpito. In Rete ho sentito molto più parlare di 25 aprile che non in Tv o nelle piazze. L’esempio lampante? Il secondo video più visto nelle ultime 24 ore è questo: i Modena City Ramblers che cantano “Bella ciao“.
Ecco la scheda tratta da Viral Video Chart con i dati di visibilità e buzz:
2,081,174 views
220 blog posts
39 tweets
8,556 comments
70,299 Facebook shares

Viral sharing of this video:

Rock Save Haiti

Virgin Radio, Independent Ideas e Italia Independent hanno unito le proprie forze per un progetto di solidarietà a favore delle popolazioni di Haiti. Il claim “Rock Save Italy” si trasforma per l’occasione in “Rock Save Haiti” e nello specifico si è scelto di aiutare un’istituzione che da anni opera attivamente a favore dei bambini dei Paesi più poveri: il centro sanitario Ospedale pediatrico Foyer Saint Camille Haiti gestito dai padri Camilliani piemontesi.

Ringo, direttore artistico di Virgin Radio sarà dall’1 all’8 marzo sarà ad Haiti per testimoniare il lavoro dei Padri Camilliani. Ogni giorno si collegherà con gli studi di Milano e all’interno di vari momenti del palinsesto racconterà agli ascoltatori la propria esperienza.Sul sito di Virgin Radio saranno pubblicati aggiornamenti e fotografie della missione.

Italia Independent metterà a disposizione numerose magliette “Rock Save Haiti” che verranno messe in vendita dai Padri Camilliani. Inoltre una tiratura limitata delle magliette firmate da importanti sportivi e musicisti italiani e internazionali verrà battuta all’asta su ebay.

Per informazioni:
virginradio.it
independentideas.it
italiaindependent.it

Fabrizio De André si è fermato alla Magliana.

Sono passati più di dieci anni dalla morte di Faber.Il municipio XV di Roma, che gli ha già dedicato una piazza e un premio, ha indetto un concorso per la realizzazione di murales ispirati alle sue canzoni.

Il muro, che circonda un’area giorchi per bambini, è diventato così un coloratissimo intermezzo tra i palazzi.  I brani ispiratori sono Geordie, La città vecchia, Volta la carta, Bocca di Rosa, Il suonatore Jones, Le acciughe fanno il pallone.

Un’ottima opportunità per evitare il degrado e sfruttare la creatività di giovani romani (Alessandra Carloni, Stefania Eucalipti, Maria Chiara Orsini, Francesco D´Alessandro, Alessandro Morino).

Guarda la gallery di Repubblica.it

Sanremo 2010…edizione al femminile?

La 60° edizione del Festival della Canzone Italiana è ai nastri di partenza. La chermesse, infatti, condotta dalla frizzante Antonella Clerici, si terrà al teatro Ariston di Sanremo dal 16 al 20 febbraio.

Il manifesto ufficiale è stato realizzato dall’agenzia pubblicitaria D’Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO e l’immagine scelta è il primo piano di un occhio femminile truccato con una matita nera che disegna
una chiave di violino. Un occhio femminile proprio come l’edizione del festival?

L’idea sviluppata dalla coppia creativa composta da Sara Portello e Laura Pecoraro dell’agenzia D’Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO di Roma, che hanno lavorato sotto la supervisione creativa di Giampietro Vigorelli.