Trump bannato, ma da chi?

Non amo Trump, non l’ho mai amato. Ma il fatto che ieri, a 12 giorni dalla fine del suo mandato due colossi dell’informazione (sì, i Social sono anche questo) si permettano di bloccare e poi cancellare i suoi profili mi fa rabbrividire. L’avrebbero fatto se avesse vinto le elezioni??? …voi direte, “se avesse vinto nonContinua a leggere “Trump bannato, ma da chi?”

L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro di mio padre.

Il primo maggio, che è appena passato, lo dedico a mio padre che non ha mai smesso di lavorare anche durante questa emergenza, come anche mia sorella e io. Perché siamo cresciute con l’idea che il lavoro non è un diritto acquisito ma un dovere fatto di sacrificio e dedizione. Il lavoro è il nostroContinua a leggere “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro di mio padre.”

Storie di viaggi e migrazioni

Oggi ho conosciuto una bella signora rumena. Abbiamo pochi anni di differenza, forse 4 o 5. Ma questa signora ha già alle spalle una storia complicata e tante scelte di vita che la fanno sembrare di una generazione più vecchia di me. Ma lo sguardo ti trasmette tutta la sua sofferenza e tutta la suaContinua a leggere “Storie di viaggi e migrazioni”

Dopo la lezione, qualche riflessione!

Un grazie ai partecipanti del Master organizzato da ActiveLab che hanno speso un sabato ai approfondire tematiche relative all’e-commerce e al web marketing. La parentesi sui Social Network in realtà è diventato un excursus sulla loro applicazione nel mercato b2b. Ho deciso di elaborare due o tre post dedicati ai temi che sono emersi eContinua a leggere “Dopo la lezione, qualche riflessione!”

Ho affrontato un tema a cui tengo molto via Facebook. Lo riporto qui visto che, se parliamo di Comunicazione mi sento chiamata in causa per laurea e soprattutto per un decennio di onorata carriera…(oh my God sono anziana)! 😉 Al di là di quello che si possa scrivere in un articolo online in un sitoContinua a leggere

Il Marketing secondo Riley

Perché alle bambine dovrebbero piacere solo le Principesse e il rosa? Perché non possono farsi regalare un bel supereroe? Lo chiede la piccola Riley ai marketer, agli scienziati del mercato che però ne sanno molto meno di lei. La signorina battagliera e stizzita ha raggiunto oltre tre milioni di visualizzatori. Facciamola crescere e ci riserveràContinua a leggere “Il Marketing secondo Riley”

Fashion marketing: a Ninja fail!

Premessa: ho partecipato ad un corso Ninja Acadmy qualche anno fa e ne sono rimasta entusiasta. Antefatto: mi arriva un’e-mail che sponsorizza il corso in Social Media & Fashion Marketing, organizzata proprio da loro e penso “ottimo!” Fatto: leggo che i relatori sono tutti e solo blogger/giornalisti o consulenti!?! Eh no…il marketing non lo fannoContinua a leggere “Fashion marketing: a Ninja fail!”

Una rivista che non funziona… come un IPad!

A qualche giorno dalla morte di Steve Jobs e con un IPad nuovo di zecca tra le mani, mi sono imbattuta in questo video. Estraniante. Ma simpatico ed intelligente. La storia è semplice: una bambina utilizza un Ipad e una rivista cartacea allo stesso modo, ma con risultati ovviamente differenti. Il video, in qualche modo,Continua a leggere “Una rivista che non funziona… come un IPad!”

15 minuti di celebrità per tutti!

“In the future everyone will be world famous for 15 minutes”. Lo diceva nel 1968 Andy Warhol ed oggi, a distanza di più di 40 anni, è più che mai realtà grazie a Social media, reality show e web tv.